Insurance Lab è adesso anche corsi in videoconferenza di 30 e 60 ore

Sono lieto di informarvi che da oggi sarà possibile fare con Insurance Lab, oltre ai corsi di formazione a distanza, anche i corsi in videoconferenza (equiparati all’aula) di 30 e 60 ore.

Sarà pertanto possibile per tutti i soci completare il proprio aggiornamento professionale previsto dal reg. ISVAP n. 5/2006 tramite Insurance Lab.

Potete scoprire tutti i dettagli di questa nuova offerta su www.insurancelab.it o, per coloro che sono già soci, nell’area riservata del sito di Insurance Lab.

Questa è soltanto la prima delle numerose novità che stiamo preparando per il 2011.

Vi invito pertanto a continuare a seguirci sul nostro blog www.esamerui.it e sui social network.

Grazie.

Salvatore Infantino
Presidente

Insurance Lab
Formazione Assicurativa

Via dei Querceti, 25 – 00184 Roma
E-mail: info@insurancelab.it Fax: 06 233.233.846
Sito web: www.insurancelab.it
Blog: www.esamerui.it

Segui Insurance Lab sui social network:

Facebook: http://www.facebook.com/InsuranceLab
Twitter: http://twitter.com/sinfantino
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups?mostPopular=&gid=3259965

Esce oggi in libreria la III edizione del manuale “Intermediario assicurativo e riassicurativo”

Esce oggi in libreria la III edizione di “Intermediario assicurativo e riassicurativo”, Edizioni Simone, il manuale completo per la preparazione del modulo assicurativo e riassicurativo dell’esame 2011 per l’iscrizione alle sezioni A (Agenti) e B (Broker) del RUI.

L’opera è stata rivista e aggiornata sulla base dei nuovi argomenti d’esame previsti nelle tabella A e B del provvedimento ISVAP n. 2857/2010, che ha indetto la prova per il 2011, e delle domande più complesse proposte allo scritto dell’ultima sessione.

Numerose le novità di questa nuova edizione. Di seguito elenchiamo le principali:

– il reg. ISVAP n. 34/2010 sulla vendita a distanza dei contratti di assicurazione e il reg. ISVAP n. 35/2010 sugli obblighi di informazione e sulla pubblicità dei prodotti assicurativi;
– il reg. ISVAP n. 32/2010 sulle polizze Unit e Index Linked;
– relativamente al capitolo di Diritto Privato è stato aggiunto un nuovo paragrafo sulla disciplina sulle società di persone e di capitali;
– relativamente al capitolo Trasporti sono stati aggiunte tutte le disposizioni del Codice Civile utili all’esame;
– relativamente al capitolo di Diritto Tributario è stata aggiunta la disciplina del trattamento ai fini IRPEF delle somme erogate in caso di sinistro;
– relativamente al capitolo sulla Disciplina dell’attività di agenzia e mediazione sono state aggiunte le disposizioni del D. Lgs. 13 agosto 2010, n. 141 con le nuove opportunità per agenti e broker in tema di mediazione creditizia;
– relativamente alla parte riassicurativa è stato aggiunto un nuovo paragrafo sulla riassicurazione non tradizionale e sulla riassicurazione finanziaria.

La finalità di queste innovazioni è stata quella di cercare di rispondere al meglio alle esigenze di chi prepara l’esame, diventato nel corso degli ultimi anni sempre più impegnativo e rigoroso.

L’opera costituisce un sussidio indispensabile non solo per il superamento della prova scritta e orale, ma anche per fornire una preparazione adeguata allo svolgimento dell’attività professionale.

Il costo del manuale, già disponibile in tutte le migliori librerie, è di € 42.

Un’importante novità di quest’anno è la partnership con Amazon, il più grande portale e-commerce per vendita di libri, che permetterà di acquistare il manuale tramite il nostro sito www.esamerui.it al prezzo scontato di € 37,80 (sconto 10%) e spedizione gratuita in 3-5 giorni.

Infine invieremo una copia omaggio della nuova edizione del libro a tutti gli iscritti del nostro corso completo di preparazione all’esame ISVAP sez. A e B del RUI: Insurance Lab Plus.

Ultimi giorni per completare l’aggiornamento professionale 2010

Ricordiamo a tutti che, come da Regolamento ISVAP n. 5/2006, il prossimo 31 Dicembre scade il termine per l’aggiornamento professionale annuale di tutti gli intermediari assicurativi.

Se avete svolto almeno 15 ore di formazione in aula e vi mancano soltanto poche ore per completare le 30 ore obbligatorie annuali, vi invitiamo a provare la formazione a distanza di Insurance Lab che vi permette di maturare fino a 15 ore di credito formativo.

I vantaggi sono numerosi:

– con un’unica quota di iscrizione di 150 euro potrete accedere a tutti i 13 corsi previsti dal catalogo;

– i test di autovalutazione per conseguire gli attestati validi ai fini ISVAP si possono svolgere in qualunque momento, anche il 31 Dicembre;

– il rilascio dell’attestato è immediato e automatico al superamento dei test;

– le dispense dei corsi sono state predisposte da Salvatore Infantino, sono scaricabili e si possono studiare in qualunque momento. Sono basate sugli argomenti su cui verte l’esame ISVAP per l’iscrizione alle sez. A e B del RUI e sono aggiornatissime, consentendo così di cominciare a preparare l’esame;

– inoltre è disponibile per tutti gli iscritti di Insurance Lab nell’area riservata del sito il questionario  integrale dell’ultima prova scritta dell’esame ISVAP per l’iscrizione al RUI sez. A e B, tenutasi il 3 Maggio 2010, con tutte le risposte esatte commentate.

Per iscriversi cliccare qui.

Prova di idoneità 2010 per l’iscrizione al Registro Unico degli Intermediari (Sezioni A e B)

E’ già in tutte le librerie la nuova edizione del manuale, edito da Edizioni Simone, per la preparazione del modulo assicurativo e riassicurativo dell’esame per l’iscrizione alle sezioni A (Agenti) e B (Broker) del RUI.

L’opera è stata rivista e ampliata per permettere uno studio completo e sistematico del vasto programma d’esame, tenendo conto degli argomenti d’esame previsti nelle tabella A e B del provvedimento ISVAP 2797/2009, che ha indetto la prova per il 2010, e delle domande più complesse proposte allo scritto dell’ultima sessione.

In questa nuova edizione sono state introdotte molte importanti novità:

  • 5 nuovi capitoli dedicati alla riassicurazione (sulla disciplina del contratto di riassicurazione, sulle tipologie di riassicurazione e sulla tecnica riassicurativa, così come previsto dal regolamento ISVAP 5/2006) per permettere la preparazione anche del modulo riassicurativo dell’esame;
  • i questionari delle ultime due sessioni di esame con le risposte esatte;
  • un nuovo capitolo dedicato al mercato dei Lloyd’s, importante canale per un intermediario assicurativo e riassicurativo, per poter operare in determinati rami o per assicurare rischi specifici;
  • approfondimenti su argomenti specifici previsti dalle tabelle A e B del provvedimento ISVAP 2797/2009 come: il diritto internazionale privato (le obbligazioni e la Convenzione di Roma del 19 giugno 1980); la disciplina della tutela del consumatore (fonti normative, nozione di consumatore/utente, associazione di consumatori, Codice del Consumo, informativa ai consumatori, pratiche commerciali e pubblicità, commercializzazione a distanza di servizi finanziari); la tutela dell’utente dei servizi assicurativi e la possibilità di reclamo all’ISVAP; i procedimenti sanzionatori; la protezione dei dati personali (D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003); la vigilanza sulle forme pensionistiche complementari (Covip); ecc.

La finalità di queste innovazioni è stata quella di cercare di rispondere al meglio alle esigenze di chi prepara l’esame, diventato nel corso degli ultimi anni sempre più impegnativo e rigoroso.

L’opera costituisce un sussidio indispensabile non solo per il superamento della prova scritta e orale, ma anche per fornire una preparazione adeguata allo svolgimento dell’attività professionale.

Per come è stata progettata, l’opera si rivolge non solo a tutti coloro che intendono affrontare la prova d’idoneità per l’iscrizione alle sezioni A e B del RUI, ma anche:

  • agli intermediari assicurativi di qualsiasi livello (come ad esempio i subagenti, i produttori assicurativi, i promotori finanziari, i mediatori creditizi, gli operatori del settore bancario e finanziario, coloro che operano in qualità di intermediari nell’ambito di convenzioni assicurative stipulate in forma collettiva) che nell’ambito della loro attività devono adempiere a tutti gli obblighi previsti dall’ISVAP e che vogliono integrare e completare la loro preparazione commerciale con una solida base tecnica su tutti i rami assicurativi e sulla normativa di riferimento del settore assicurativo;
  • agli intermediari riassicurativi;
  • agli agenti e ai broker attualmente operativi perché l’opera, per come è stata concepita, può costituire un volume indispensabile per la biblioteca del professionista per approfondire e aggiornare le proprie conoscenze e anche per strutturare i corsi di formazione obbligatoria per i propri dipendenti;
  • alle società di formazione e ai formatori professionisti come testo a supporto dei corsi di aggiornamento e di formazione professionale proposti per i quali esso rappresenta una offerta didattica completa;
  • agli studenti universitari per la preparazione dell’esame di diritto delle assicurazioni o di tesi su assicurazione e riassicurazione;
  • a chi deve sostenere un concorso pubblico che prevede come materie d’esame: elementi di diritto delle assicurazioni e tecnica delle assicurazioni contro i danni e sulla vita.

Autore dell’opera è Salvatore Infantino, laureato in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari, dal 2005 Responsabile Assicurazioni di un’azienda multinazionale italiana che opera nel settore del lusso. Precedenti esperienze nella divisione internazionale di Marsh S.p.A. e presso il corrispondente dei Lloyd’s AEC S.p.A. Iscritto nella sezione B (Broker) del RUI come intermediario assicurativo e riassicurativo e membro dell’ANRA (Associazione Nazionale dei Risk Manager e Responsabili Assicurazioni Aziendali).

Per acquistare on line il manuale su Amazon con uno sconto del 10% e spese di spedizione gratuite potete cliccare qui.

Prova di idoneità 2009 per l’iscrizione al Registro Unico degli Intermediari (Sezioni A e B)

Il nuovo manuale per la preparazione alla prova di idoneità per l’iscrizione alle sezioni A (Agenti) e B (Broker) del RUI, edito da Edizioni Simone, è già in tutte le librerie.

L’opera è stata strutturata per permettere uno studio completo e sistematico del vasto programma d’esame, tenendo conto delle nuove modalità di svolgimento della prova, dei quesiti più frequenti nella precedente sessione d’esame, della più recente evoluzione normativa del settore, cercando di rispondere al meglio alle esigenze di chi prepara questa prova impegnativa.

Con il regolamento ISVAP n. 5/2006 sono state infatti introdotte importanti novità per quanto riguarda le materie oggetto d’esame, la tipologia della prova, la composizione della commissione esaminatrice, che non è più costituita da soggetti professionisti provenienti dal mondo delle assicurazioni, ma da docenti universitari di diritto e da dirigenti dell’ISVAP, sono stati infine eliminati tutti quei titoli equipollenti che consentivano in precedenza l’accesso alla professione evitando la prova di idoneità.

La finalità di queste innovazioni è stata quella di rendere più omogenei i criteri di valutazione dei candidati e più qualificante e rigoroso l’esame, in modo da elevare il livello di competenza dei nuovi professionisti del settore.

La sessione d’esame 2007/2008 è stato il primo banco di prova per queste nuove regole, e in tal senso, ha avuto un ruolo sperimentale e avrà sicuramente una funzione guida per le future sessioni.

Questo nuovo sistema si è tuttavia scontrato fino ad oggi con la mancanza di un testo completo su cui studiare l’ampio programma previsto per la prova d’esame, che in base al provvedimento ISVAP n. 2663 del 16/12/2008 verterà sulle seguenti materie:

– diritto delle assicurazioni, inclusa la disciplina regolamentare emanata dall’ISVAP;

– disciplina della previdenza complementare;

– disciplina dell’attività di agenzia e di mediazione;

– tecnica assicurativa (rami vita e danni);

– disciplina della tutela del consumatore;

– nozioni di diritto privato;

– nozioni di diritto tributario riguardanti la materia assicurativa;

– previdenza complementare.

La stragrande maggioranza dei candidati è quindi dovuta ricorrere all’iscrizione ad uno dei pochi corsi di preparazione all’esame disponibili sul mercato offerti dalle altrettanto poche società di formazione attendibili, affrontando costi e impegni in termini di tempo spesso non indifferenti, oppure alla preparazione individuale, affrontando notevoli difficoltà nel reperimento del materiale e presentandosi spesso all’esame con una preparazione lacunosa su taluni argomenti molto importanti per la mancanza di testi compatibili.

Il nuovo manuale colma questa lacuna fornendo finalmente un testo valido e completo per la preparazione dell’esame.

Sono state approfondite sia la parte relativa alla normativa del settore sia quella relativa alla tecnica assicurativa, con una particolare attenzione alla nuova disciplina della previdenza complementare e alle nuove regole dell’intermediazione assicurativa.

Sono stati infine dedicati capitoli specifici alle nozioni di diritto tributario, al trattamento fiscale di tutte le tipologie di polizze assicurative e alle nozioni di diritto privato (richieste nell’ultima sessione d’esame e quelle più utili alla comprensione delle principali norme assicurative previste dal Codice Civile e dal Codice delle Assicurazioni).

Alla fine di ogni capitolo sono stati predisposti dei quesiti a risposta multipla commentati simili a quelli previsti per la prova scritta, che consentono da una parte la simulazione della prova, dall’altra la verifica in itinere del programma, favorendo la focalizzazione e la memorizzazione dei principali concetti e delle nozioni più importanti.

Il manuale è infine arricchito da due appendici contenenti i quesiti della prova scritta dell’ultima sessione di esame e le domande ricorrenti alla prova orale. Sono inoltre illustrate tutte le procedure per l’ammissione alla prova di idoneità, le caratteristiche e le modalità di svolgimento della prova scritta e orale e le procedure per l’iscrizione al RUI (la cui domanda quest’anno deve essere presentata entro e non oltre il 30 Aprile 2009).

L’opera pertanto costituisce un sussidio indispensabile non solo per il superamento della prova scritta e orale, ma anche per fornire una preparazione adeguata allo svolgimento dell’attività professionale.

Per come è stata progettata, l’opera si rivolge non solo a tutti coloro che intendono affrontare la prova d’idoneità per l’iscrizione alle sezioni A e B del RUI, ma anche:


– agli intermediari assicurativi di qualsiasi livello (come ad esempio i subagenti, i produttori assicurativi, i promotori finanziari, i mediatori creditizi, gli operatori del settore bancario e finanziario, coloro che operano in qualità di intermediari nell’ambito di convenzioni assicurative stipulate in forma collettiva) che nell’ambito della loro attività devono adempiere a tutti gli obblighi previsti dall’ISVAP e che vogliono integrare e completare la loro preparazione commerciale con una solida base tecnica su tutti i rami assicurativi e sulla normativa di riferimento del settore assicurativo;  

– agli agenti e ai broker attualmente operativi perché l’opera, per come è stata concepita, può costituire un volume indispensabile per la biblioteca del professionista per approfondire e aggiornare le proprie conoscenze e anche per strutturare i corsi di formazione obbligatoria per i propri dipendenti;  

– alle società di formazione e ai formatori professionisti come testo a supporto dei corsi di aggiornamento e di formazione professionale proposti per i quali esso rappresenta una offerta didattica completa;

– agli studenti universitari per la preparazione dell’esame di diritto delle assicurazioni;

a chi deve sostenere un concorso pubblico che preveda come materie d’esame: elementi di diritto delle assicurazioni e tecnica delle assicurazioni contro i danni e sulla vita.

Autore dell’opera è Salvatore Infantino, laureato in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari, dal 2005 Responsabile Assicurazioni di un’azienda multinazionale italiana che opera nel settore del lusso. Precedenti esperienze nella divisione internazionale di Marsh S.p.A. e presso il corrispondente dei Lloyd’s AEC S.p.A. Iscritto nella sezione B (Broker) del Registro degli Intermediari Assicurativi e membro dell’ANRA (Associazione Nazionale dei Risk Manager e Responsabili Assicurazioni Aziendali).

Il percorso professionale dell’autore aggiunge all’opera una particolare sensibilità su quelle che sono le esigenze di chi acquista professionalmente contratti di assicurazione e le competenze che un intermediario deve disporre per soddisfarle al meglio.