Cresce l’attesa dei risultati dell’Esame IVASS


Cresce l’attesa dei risultati tra i partecipanti all’esame IVASS di quest’anno, svoltosi ieri 24 Settembre.

Nell’attesa vi riepiloghiamo quanto tempo ha impiegato l’IVASS negli anni scorsi a pubblicare sul suo sito gli esiti dell’esame.

Esiti

Guardando quindi a quanto è avvenuto in passato non è escluso che già alla fine della settimana prossima gli esiti siano già noti.

Vi informeremo tempestivamente non appena verranno pubblicati!

Per ricevere una nostra e-mail di avviso quando l’IVASS pubblicherà gli esiti registratevi sul nostro sito qui a destra, lasciando il vostro indirizzo e-mail.

L’anno scorso, dopo la pubblicazione degli esiti, l’IVASS ha emanato un documento di sintesi in cui ha specificato il numero di iscritti, di partecipanti effettivi e di promossi all’esame. Di seguito potete visionare questo documento.

image

17 thoughts on “Cresce l’attesa dei risultati dell’Esame IVASS

    • Hanno tolto il link all’area riservata ai candidati, prima o poi il risultato arriva, è normale, ma ravviso poco rispetto da parte dell’IVASS per chi sta da questa parte ad aspettare.. potrebbero almeno avvisarci se c’è qualche problema

      • intendevo quella che hai usato per registrarti all’esame, è li che si vedrà il risultato, appena si decidono a pubblicarlo..

  1. Buongiorno mi sapete dire come fare a scaricare l’attestato di partecipazione?
    La mattina dell’esame hanno detto che era possibile scaricarlo ma dove?

    grazie mille

  2. Bravo Matteo complimenti.
    Il fatto che tu abbia passato l’esame non cambia la sostanza. Si tratta di un esame dove la maggior parte delle materie non ha nessuna o una minima attinenza con l’attività professionale svolta.
    Senza parlare del modo in cui tali domande vengono formulate o su come viene organizzato.
    I colleghi non hanno fatto altro che evidenziare la realtà, a prescindere dal fatto che l’esame sia stato passato o meno. Il tuo tono, se mi posso permettere, è veramente poco rispettoso.

  3. Oggi c è lo sconto di 0,50 centesimi sulla spesa !! Evvai !!! Quindi su 32,00 euro di spesa…. mi aspetto di spenderne ben 31,50 !! E invece pensate po.. !! Ho speso 30 euro e 50 !! Che gioia… peccato che eravamo all esame.. e non alla Conad.. perché secondo me.. quando dicono che danno un punto ogni risposta esatta e ne levano 0.50 ogni errata.. !! Mi sfugge qualcosa.. ma io non sono na cima in matematica.. boooooohhhhhh 😉

    • Anche secondo me quest esame è assurdo.. facendo una botta di conti.. ci levano un punto e mezzo ogni risposta sbagliata..e ci è arrivato mio figlio di 14 anni.. !! dove si vede la preparazione di un candidato ?? Me lo chiedo… io dal terrore di sbagliare non ho risposto a quattro domande.. che alla fine erano giuste.. !! E sono al limite anche io !! Così si dimostra la preparazione di una persona ?? Col terrore di farla rispondere.. e dimostrare davvero di essere preparati per un esame…!!!!! una professione che tra l altro.. è. …… ” a proprio rischio e proprie spese….” !! questo l ho imparato bene dal codice !!!.. gente.. siamo noi che sbagliamo a presentarci…io per prima… riflettendo poi ai guadagni e alle spese e responsabilità sulla capoccia che ha un agente.. !! Per il commento di MATTEO, la mia opinione è. … che qui c è gente che ha studiato, laureati, che forse hanno una preparazione nell ambito lavorativo che da tre giri.. a chi ha passato quest esame… forse… per semplice fortuna..nell aver beccato solo quelle tre quattro domande che ti salvano la vita in un esame del genere!!! Un offesa a tutti noi.. un commento del genere.. per chi l ha passato e chi no.. !! C è gente che ha dato l anima per st esame e non passa per mezzo punto… !!! La rabbia di tutti credo sia tanta.. e anche la delusione…….

      • La matemantica non è un opinione. Se rispondo correttamente a 10 e ne sbaglio 5 il conto viene coì fatto…. (10 x 1) – (5×0,5)= 10-2.5=7.5.
        La risposta sbagliata non fa prendere punti e crea un malus…. La dicitura vuol dire che si decurtano alle giuste 0.5 in meno per ogni sbagliata. Funziona anche per le prove di ammissione all’università per evitare che la gente tiri a cavolo e passi comunque.
        Per il resto il fattore fortuna ha il suo perchè

  4. non era un esame adatto ad assicuratori per un momento ho pensato di dover superare esame di avvocato, gli assicuratori del passato sono ignorantissimi a noi che sul nostro lavoro siamo bravi e preparati ci fanno questi trabocchetti sono delusa questo lavoro dopo diciotto anni mi sta sul cazzo, vediamo questi scienziati che hanno preparato queste domande se sanno fare una polizza :alle imprese assicurative se invece della produzione interessa la normativa,( importantissima ma quella sulle assicurazioni) assumessero avvocati.

      • Caro Matteo rispetto al precedente anno posso assicurarti che questo non aveva eguali,io ne ho fatte 34 corrette e sto al limite e posso dirti che e’stato vergognoso.Parlo a nome della nostra categoria.

      • Caro Matteo, secondo me dovresti pensare a difendere il giusto di una categoria. Puoi sempre optare per un esame in giurisprudenza data la tua bravura!

Lascia un tuo commento (ti preghiamo di inserire nome e cognome altrimenti non potremo approvarlo)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...