Esame IVASS 2014: finalmente gli esiti sono pubblici!


L’IVASS ha reso noti sul suo sito gli esiti della prova scritta dell’esame 2014 per l’iscrizione alle sez. A e B del RUI dello scorso 12 Giugno.

Per motivi di privacy soltanto i candidati potranno vedere il proprio risultato andando al link indicato di seguito e digitando il proprio indirizzo mail e la password presente nella scheda anagrafica compilata il giorno dell’esame:

https://servizi.ivass.it/applicazioneConcorsi/inizio.do

Se avete problemi a visualizzare il link, il motivo è probabilmente che il sito dell’IVASS potrebbe non essere raggiungibile in questi primi minuti per eccesso di connessioni.

Il voto è già espresso in 100esimi (ricordiamo che il minimo è il 60 centesimi).

Per sapere il punteggio in 50esimi (modulo assicurativo) e capire a quante domande si è risposto in maniera corretta (al netto delle risposte errate), il calcolo da fare sarà: voto assegnato x 50 / 100.

Analogamente nel caso in cui si sia sostenuto il modulo assicurativo/riassicurativo, per sapere il punteggio in 70esimi, il calcolo da fare sarà: voto assegnato x 70 / 100.

110 thoughts on “Esame IVASS 2014: finalmente gli esiti sono pubblici!

  1. Io l ho provato x 5 volte, alla quinta l ho superato, é stato l esame piu semplice da quando hanno inserito le penalitá! 59,il primo anno, 58,53,48,66! Ecco le mie votazioni!io mi sono sempre rimesso in gioco! Mi sono detto, se mi bocciano chi se ne frega…mi faccio un po di vacanza A Roma! Ed il prox anno vai con il Riassicurativo!!!!!

  2. Io non giustifico ,una mia dimenticanza, forse mi sono espresso male..non ho detto che non ci fosse scritto di inserire la lettera… Ho detto che non c era scritto che sarebbe stata pena di esclusione o di annullamento del compito..mi sembra che le due cose siano differenti ..infatti proprio perché c erano mille cose che non andavano bene….eppure l ivass non ha fatto nulla…penso che sia lecito a prescindere da come andrà ..fare ricorso ..penso sia un mio diritto ..male che vada andrò l anno prossimo…

    • Mi sono riletto il foglio di istruzioni, non viene menzionato da nessuna parte la parola nulla/annullamento, ma solo la possibilità di esclusione. Nel caso tuo non si tratta di esclusione, perchè l’esclusione era se mentre o prima che facevi l’esame ti allontanavano. Quindi rimane solo il quesito se una prova senza versione sia da considerare nulla o sbagliata…

      E tanto per sdrammatizzare possiamo anche consigliare una domanda per l’anno prossimo all’IVASS…

      Se nel momento in cui si va a correggere la scheda risposte, questa manchi della Versione, la stessa è:

      A) nulla
      B) annullabile
      C) rescindibile

      In ogni caso un grosso in bocca al lupo per il tuo ricorso 🙂

      • Ahshah..almeno dai servirà x fare il questionario dell anno prossimo…una domanda in più …crepi…male che vada ci vediamo a Roma nel 2015 ….😄

  3. Giustissima osservazione ,però le esclusioni o le cause che possono rendere nullo qualsiasi esame devono essere scritte prima e poi come mai proprio gli addetti al controllo quindi l Ivass dopo che hanno consegnato i questionari hanno fatto cambiare di posto tante persone ? Eppure c era scritto che non si poteva cambiare posto….ma l Ivass e’ un istituto di vigilanza o emette vere e proprie leggi a proprio piacimento ? Io farò ricorso per principio…che crei precedenti o meno poco conta..x evitare questo l anno prossimo, oltre che specificarlo x i 4 punti che possono rendere la prova nulla…ne inseriscono 5 includendo anche l inserimento della lettera del questionario…abbiamo sbagliato in tanti e dobbiamo essere penalizzati …l Ivass sbaglia a non scriverlo e tutto va bene?

    • Il cambio di posto veniva chiesto proprio perchè la somministrazione dei questionari non poteva avvenire se ci stavano dei “buchi” tra i banchi/fila. Ogni fila infatti iniziava con una lettera diversa in modo da ritrovarsi ognuno con una versione differente. Inoltre nel mio padiglione ci fu anche il problema che alcuni si “scambiarono” il questionario per averlo uguale al vicino, il che ha creato una serie infinita di ritardi e con i ragazzi a fare avanti e dietro a vedere che ogni banco seguisse la giusta progressione delle versioni.

      Per quanto riguarda le indicazioni ribadisco: ci sta scritto sia sul foglio istruzioni, sia sulla prima pagina del questionario sia sulla scheda risposte. Dove altro devono scriverlo… sul banco? Con un cartellone luminoso?

      Va bene criticare come è stato gestito il tutto, va bene anche gridare allo scandalo per come l’IVASS gestisce il tutto, ma non diamo colpe all’IVASS per distrazioni nostre.

      Aggiungo che lo scandalo più grosso è vedere al segnale dello STOP gente tirare fuori penne dalle borse e continuare a compilare la scheda risposte chiedendo a destra e sinistra come se nulla fosse…

      • Sebastiano e Irayden ho letto il vostro dialogo, ho chiamato l’Ivass e ho parlato con il funzionario responsabile vi comunico che la prova è ritenuta nulla in quanto la Commissione si è già espressa che la non corregibilità rende non valida la prova. Pensate che si parla di un centinaio di prove. Irayden sono d’accordo con il tuo pensiero, l’errore è grave ma anche i problemi organizzativi hanno alimentato questo numero surreale. Ufficialmente l’unica cosa da fare è un reclamo all’Ivass che non verrà accolto e successivamente chi volesse continuare dovrà rivolgersi al Tar del Lazio..
        indipendentemente da questo mi permetto un piccolo ragionamneto solo per il gusto dei esprimerlo e forse un pò per “sfogo” conscio dell’irreparabilità della mia mancanza e della mia piena responsabilità anche se il compito mi è stato strappato dalle mani senza alcun preavviso. Ammettaimo che questo esame venga superato dal 10% dei candidati e che in questa situazione vi sia un numero a me spannometricamente indicato di 100 persone .. stiamo parlando al massimo di 8/9 persone che risulterebbero idonei.. posto che effettivamente viene indicato di adoperarsi a contrassegnare la prova è anche vero che non esiste alcuna indicazione che dichiara la nullità in caso di mancata apposizione.. come indicata per altri errori.. quindi giurisprudenzialmente non c’è causa dichiarata di non validità.. a mio avviso l’vass dal prossimo anno dovrebbe indicare anche questo punto.. e per quest’anno non trincerarsi dietro un sordo silenzio,, verificare la possibilità di analizzare con flessibilità il problema emergente trovando una risposta individuale agli 8 candidati idonei un pò meno idonei degli altri.. ..l’ivass tutela i consumatori e chi tutela gli intermediari un pò sbadati?? perdonate la mia ironia è solo per sdramattizzare .. altra gita a Roma in programma.. un saluto a tutti

    • Concordo pienamente con Sebastiano, in quanto nei quattro punti non era precisata la cosa.
      Le regole devono essere rispettate da ambo le parti e non devono penalizzare solo il candidato.
      Molti hanno commesso questo errore ci sarà un motivo, no?
      Comunque ho sentito alcuni colleghi che hanno svolto l’esame lo scorso anno, riferendomi che non si è creato questo problema perché la prova era automaticamente e direttamente segnalata dalla commissione.

      • Cosa intendi per direttamente ed automaticamente segnalata dalla commisione?

        In ogni caso i miei interventi sono stati volutamente un po’ provocatori e da avvocato del diavolo, in quanto in questi giorni ho letto di persone che volevano far ricorso perchè ci stavano dei termini in inglese, altre perchè ci stava una riga/macchia, domani forse arriverà quello che si lamenterà che il colore rosa della scheda risposte lo ha distratto… quindi io ho semplicemente e forse anche con cattiveria risposto alle loro domande, in quanto se si andrà a fare un ricorso questi quesiti potrebbero essere sollevati, o almeno io li solleverei. Quindi spero che con i miei interventi abbia almeno evidenziato degli eventuali problemi che potrebbero nascere a vostro carico e che prima di procedere con un ricorso vi prepariate bene il terreno…

        @Alessio: All’Ivass una bella lettera gliela vorrei scrivere io (che l’ho passato l’esame), ma che ritengo che quest’esame sia tutt’altro che trasparente visto che non sono l’unico ad aver individuato un po’ di “puzza” dietro a ste schede risposte anonime e i tanto famigerati codici a barre. In ogni caso anche io ho in programma la seconda gita a Roma, forse ci incontriamo chi lo sa 🙂

      • Quindi la segnavano loro? A sto punto uno doveva consegnare scheda e questionario insieme altrimenti come facevano a sapere che segnare…

  4. Secondo voi, ha ancora senso presentarsi a dare l’esame di iscrizione alla sezione a del rui? Ha ancora futuro questa professione visto la concorrenza spietata su internet? Molti miei colleghi stanno chiudendo. Boh?

    • Bhe trovami in questo periodo una professione che sta reggendo, i notai sono attaccati al respiratore, gli avvocati sono già agonizzanti, commercialisti che chiudono, le farmacie ora te le compri con le caramelle… Inoltre almeno per quello che mi riguarda la concorrenza su internet non mi colpisce proprio, semmai sono altri i problemi di questa professione. Anche perchè “un cliente tipico di polizze internet” è un cliente su cui non riuscirai mai a svilupparci nulla, in quanto per lui conta solo il prezzo, io li chiamo le cavallette, perchè saltano da una compagnia all’altra alla ricerca del prezzo più basso 😛 (fanno bene per carità, ma non sono certo le persone su cui devi puntare o andarti a cercare). Per fortuna ci sono mercati come quelli delle polizze professionali, aziendali, casa e risparmio dove si lavora bene e vieni anche apprezzato.

      • Hai ragione però le provvigioni sono risibili. E poi ci sono due problemi strutturali:
        1) E’ l’unico settore in cui i costi del cliente non aumentano se aumenta il numero di operatori della filiera. Se tu vai a comprare la frutta dal contadino la paghi meno se compri la stessa frutta dal negoziante;
        2)considerando, che come dici tu, si deve essere consulenti. I veri consulenti non possono accettare che il loro guadagno venga determinato da altri. Ora tu mi dirai, beh ma ce la professione del broker. Ok sono d’accordo però a me non piace avere troppe compagnie con cui interfacciarmi (non sono come le cavallette che dici tu) e poi, sappiamo tutti come funzione quel mercato.

  5. buongiorno e compliamneti a che è passato , Io , dopo 5 volte , sono riuscito a passare con 61/100, grande traguardo e grossa soddisfazione . A tal proposito vorrei sapere qual’è , a questo punto , la procedura da adottare, ho sentito che bisogna compilare un modulo , specifico che attualmente sono iscritto nella sez . E . Grazie per i consigli.
    Giulio

  6. 55/100 , ma non riesco ad accedere agli atti on line . Nessun documento visualizzabile . Come è possibile ? Siete riusciti a scaricare la vostra scheda?

    • Ciao anch’io non riesco ad accedere alla mia prova in quanto secondo il sistema la mia password non è valida.(le ho fatto la foto). Casualmente un mio conscente che l’ha passato riesce a vedere tutto. Come mai???

  7. anche io non coreggibile per mancanza di indicazione questionario…devo dire che era indicato ma non si riusciva a capire niente e meno ancora di quello che diceva al microfono!!se ci sono chance di ricorso scrivete grazie

    • Se vogliamo parlare,di azioni che potevano ” perché non erano neppure date per certe” ..nel foglio del questionario che x fortuna mi sono portato dietro erano se qualcuno ricorda la 1 la 2 la 3 e la 4 …di seguito l ivass precisava che se non fossero state svolte in maniera corretta le seguenti azioni..avrebbero potuto rendere nullo il compito..tra queste c era l inserimento del codice a barre…ma solo successivamente si parlava di inserire la lettera della versione…non è che dopo la commissione si sveglia e decide che anche questo conta per rendere nullo il compito….penso che si scontato fare ricorso…in forma singola o collettiva ..

      • La Redazione ha per caso una risposta anche documentata dagli esami passati che sancisce la nullità della prova per la non apposizione della lettera relativa alla versione d’esame?

  8. Al fine di perfezionare l’iscrizione nelle sezioni A o B del predetto Registro, adempimento per il quale non ci sono termini di scadenza, dovrà inviare una istanza conforme ad uno dei seguenti allegati al Regolamento ISVAP n. 5 del 2006, scaricabili dal sito Internet dell’Autorità (www.ivass.it)

    Nello specifico, che tipo di documentazione bisogna produrre?

  9. Andato!!!Passato al primo tentativo!!! Ringrazio Infantino per i testi, è tornato davvero utile il compendio della Zuanon. Sinceramente mi chiedo come mai così tante persone si siano dimenticate di segnare la versione della prova…è stata la prima cosa che ho fatto!! Comunque è un errore comprensibilissimo vista l’ansia generale che c’era quel giorno, l’attesa snervante e la pessima organizzazione dell’IVASS (ovviamente già da questo si deduce il perchè molte cose in Italia non vadano bene come in altri paesei UE)!!! Sarebbe giusto e corretto che l’IVASS, una volta presa visione di queste “dimenticanze” delle relative notifiche da parte dei candidati tramite mail o raccomandata, permettesse la possibilità a chi lo merita di ricevere l’idoneità all’iscrizione!!…della serie…vista la pura negligenza dei candidati, cara IVASS sii umile e premia chi davvero merita!! Ringrazio ancora Salvatore e staff per i testi, fatti bene, completi di tutto!!! grazie ancora

  10. QUAL E’ LA PROCEDURA PER RICHIEDERE COPIA DEL COMPITO NELL’IPOTESI IN CUI NON PUO’ ESSERE VISUALIZZATO NELLA PAGINA PERSONALE PERCHE’ SI E’ DIMENTICATO DI BARRARE LA TIPOLOGIA DELL’ESAME?

  11. Salve a tutti. Purtroppo ho verificato che la mia prova non risulta corregibile in quanto non ho barrato la lettera corrispondente al questionario somministrato. È possibile fare qualcosa? Ho con me il questionario con lettera “A”. Ma a prescindere da tutto, dove posso verificare tutte le risposte esatte? Almeno, se non ce l’ho fatta, non mi mordo mani e ….testa. Grazie.

  12. Passatooooo!!!!consiglio a tutti il libro con le prove per esercitarsi e il compendio per il ripasso finale che è una figata!!!!felicitaaaaaaaaà!!!!

  13. Esame superato. Appena ho raggiunto le 35 domande che pensavo fossero giuste mi sono fermato…ne ho sbagliate due alla fine: ho chiuso con 64/100. L’anno prossimo vorrei fare quello da riassicuratore: c’è qualcuno che sta pensando di dare quello da riassicuratore? Magari ci si sente e si studia insieme.
    Roberto

  14. esame superato!!! adesso vorrei sapere che tipo di documentazione/dichiarazione produrre per ricevere l’attestazione Dall’ IVASS

  15. Sono a chiedere alla direzione una informazione, come chiedeva una ragazza…io ho fatto 57 su 100 non ho ricopiato dalla brutta alla bella due domande oltretutto le più semplici perchè non c era tempo e non hanno avvisato prima di ritirare…si puó fare qualcosa?grazie

    • One shot one kill! Con le unghie e con i denti passato al primo colpo con appena un anno e qualche mese di RUI, finalmente una gioia immensa dopo una giornata mentalmente e fisicamente stremante. E adesso sotto per ottenere anche l’iscrizione in B verso nuovi traguardi professionali. Ringrazio il testo di Salvatore Infantino su cui ho studiato.
      Grazie

  16. Passato, ringrazio tutto lo Staff e il Dott. Infantino per il manuale chiaro e ben fatto, strumento indispensabile insieme alle vecchie prove commentate per preparare al meglio l’esame! Complimenti per la professionalità e il supporto !

  17. Purtroppo sono bocciata con 59/100 ho sbagliato a trascrivere una domanda dalla brutta copia….secondo voi posso fare ricorso visto che non sono stati comunicati i 5 muniti prima della fine e in fretta e furia ho sbagliato a riportare quella maledetta domanda?

    Giulietta Pierini

    • Fare ricorso sui 5 minuti sarebbe interessante, ma andrebbe capito se i 5 minuti sono una concessione della commissione o se sono previsti da qualche parte dall’IVASS. Sui documenti e sul bando non vengono nominati, quindi deduco siano una mera concessione che la commissione concede, a questo punto andrebbe capito quanto hanno penalizzato questa mancanza di comunicazione rispetto ad uno che lo sapeva. In ogni caso mi domando anche facendo il ricorso… cosa chiedete? Annullamento dell’esame? Perchè altre richieste non le vedo, in quanto se una risposta è stata trascritta male poco ci sta da fare ricorso…

  18. Sono le 22.23 e ancora a me compare il messaggio:

    L’utenza fornita NON è corretta oppure è stato selezionato la prova errata;
    tornare alla pagina di LOGIN.

    Succede anche ad altri? O a questi punti ho dei problemi con le mie credenziali?

    Utilizzare un server adeguato da parte dell’IVASS no, eh?

  19. anche io passato, fatto sia l’assicurativo che il riassicurativo 74/100 ho letto codice delle assicurazione, libro di Infantino e ho fatto tante volte i test!!!!

    • Dalle domande giuste vanno levate le domande errate ed in seguito la penalità. (domande risposte – domande sbagliate – penalità) per velocizzare potete levare 1,5 punti per ogni domanda errata.

      • Avendo risposto a 37 domande di cui 4 errate punteggio 31 probabilmente il lettore ottico mi ha segnato errore una risposta buona ( ricontrollato 10 volte nn ci credevo) dovrò affrontare un ricorso o basterà andare all IVASS?

      • Penso devi far ricorso in forma scritta, prima però assicurati che la domanda non presenti macchie o segni che possono aver creato una doppia risposta, e controlla bene che non ci siano altre domande errate che non vedi. Se davvero ci è stata una “svista” del lettore penso che basti la comunicazione con magari allegate le prove (scaricati i PDF).

  20. A ME ESCE QUESTO MESSAGGIO:

    L’utenza fornita NON è corretta oppure è stato selezionato la prova errata;
    tornare alla pagina di LOGIN.

  21. evviva!!! nella nostra famiglia ora ci sono tre Agenti…siamo passati in due: mamma e figlio.
    Congratulazioni a tutti i neo Agenti/ Brokers . Il testo del Dott. Infantino è stato utile, non da meno il codice civile e lo studio di tutti i regolamenti.
    Giordana

  22. Salve dott Infantino,le porgo una domanda. 50 risposte date di cui corrette 34(da quanto si evince dalla griglia risposte ivass);quale è il punteggio che avrei dovuto ottenere?posso sapere le modalità di calcolo? Nel ringraziarla anticipatamente,cordiali saluti.

  23. Passato anche io con 65/100. Ringrazio indirettamente il dott. Infantino ed il suo staff, in quanto ho studiato utilizzando sia gli ottimi compendi che il relativo libro. Ora un po’ di pausa poi mi rimetto sotto per il modulo Riassicurativo 🙂

    • Sarà contenta anche l’Avv.ssa Silvia Zuanon, con la quale abbiamo realizzato i due compendi.
      Con schemi e simpatiche immagini abbiamo provato a farvi digerire la parte più difficile del programma d’esame. Speriamo abbiate gradito.

      • I disegni almeno nel mio caso mi sono serviti per ricordarmi determinati concetti, oltre che essere davvero simpatici (specialmente quelli sullo stato di bisogno :P). Ritengo che i compendi siano strumenti essenziali specialmente in fase di ripasso, in quanto il libro è molto descrittivo ed approfondisce molto gli argomenti, ma ciò comporta anche molta più roba da leggere… e quando l’IVASS ti fa lo scherzetto di anticiparti l’esame, il compendio se la gioca bene riassumendo tutto in modo chiaro e veloce. Dovreste farne uno anche per il modulo riassicurativo… 🙂

    • @ruggiero: non credo in quanto benchè sti simpatici IBNR credo siano più di competenza di un ufficio liquidazione che non nostro, la domanda non ammette alcun altra risposta se non appunto quella.

      • Lo vedo debole come motivo per un ricorso, anche perchè ad esempio nel ramo trasporti di acronimi in inglese ce ne sono parecchi, se ci pensi anche index linked è in inglese… Negli anni passati i ricorsi si effettuavano su domande le cui risposte non escludevano al 100% le altre, ma da un paio di anni a questa parte l’IVASS non lascia spazio ad altre interpretazioni. Questa era una tipica domanda da saltare a priori, infatti io appena ho visto IBNR l’ho eliminata subito, chi invece la conosceva non posso che fargli i complimenti, visto che non veniva nemmeno riportata sui libri (io almeno non ricordo di aver letto nulla a riguardo)…

  24. Ciao ragazzi a me dice che non non sono riusciti a correggere o perché’ secondo loro non ho messo la versione o il codice a barre!!! E’ possibile che non sappiano dirmi se e’ una o l’altra? 😦

    • Nella sua stessa situazione ci sono tantissimi. Contatti l’IVASS e ci faccia sapere come possono risolvere questo problema.

    • Salve pure io,ho letto che il mio elaborato non può essere corretto,perché potrei non aver messo il codice a barre o la lattera indicativa del questionario(A B C) nel mio caso era la C, premetto di essermi accorto la sera stessa di non aver inserito la lettera, il 13 ho inviato un email al indirizzo esameintermediari@ivass.it nella quale lo facevo presente , il 16 ho contattato telefonicamente l ivass un incaricata della segreteria mi rassicurava che avendo avvisato non ci sarebbero stati problemi e x un ulteriore conferma mi faceva inviare anche alla sua email personale la stessa inviata in precedenza .Cosa devo fare x ottenere la correzione del mio elaborato ? ringrazio chi può darmi qualche indicazione

      • Sebastiano veramente l ivass ti ha risposto così?? Io sono nella stessa barca e sono disperato !! Anch io ho mandato una mail alla legalmail ivass e ai 2 segretari ma non ho ricevuto alcuna risposta.
        Se leggi il mio messaggio mi faresti la cortesia di rispondermi? Mi faresti veramente un grande piacere.
        Alessio

      • Ciao Alessio..si..ti confermo quanto ho scritto ..sicuramente saremo in tanti in questa situazione..ti dico una cosa ,la prima persona che mi ha risposto al telefono ..mi ha detto senza ancora aver detto il motivo della mia chiamata ” che ti sei dimenticato la letterina?” Penso che sia impensabile che rendano nullo l elaborato x questo motivo..sicuramente non staremo a guardare ..io lunedì mi muoverò su tutti i fronti..se hai novità scrivimi

      • Salve anche io sono nelle condizioni vostre. Ho dimenticato di contrassegnare la letterina in alto. Se avete notizie per come rimediare
        scrivete.Grazie e auguri

      • anche io ho dimenticato di segnare la versione del compito
        Io domani andro dal mio avvocato per cercare di capire se si può fare ricorso

    • Stamattina ho chiamato l’IVASS e mi ha risposto un addetto dicendomi che la prova è nulla e non si può far assolutamente niente.
      Vi prego ditemi che avete ricevuto notizie diverse dalla mia!!!

      • Non vorrei smontare le vostre speranze, ma credo che l’IVASS non potrà mai procedere ad una correzione successiva, in quanto requisito di tutto il test ed anche elemento di correttezza è appunto la totale casualità con cui vengono assegnati i questionari, basata sul posto in cui ti siedi. Se l’IVASS dovesse procedere ad eseguire una successiva correzione viene a mancare proprio la casualità e quindi come fa l’IVASS a sapere che tu avevi la versione che dici e quelli intorno a te le rispettive altre? Tra l’altro si verrebbe a creare un pericoloso precedente ovvero il prossimo anno io copio dal mio vicino pari pari la scheda risposte, ometto la versione poi faccio ricorso e passo…

        Pertanto visto che sia sul foglio istruzioni che sulla prima pagina del questionario nonchè anche sulla scheda risposte ci stava scritto di apporre la versione che si aveva, la vedo dura fare ricorso su una propria omissione.

      • Comunque il precedente non si creerà l’anno prossimo perché dovranno per forza cambiare la regola.

    • Siamo contentissimi. Sapere che i nostri consigli sono stati di aiuto ci riempie veramente di gioia e ci spinge a non fermarci!

  25. Nicola esame superato con 65/100 dopo tanto sudore e fatica sono iscrittoooooo!!!! Grazie alla disponibilità del prof. Infantino e del suo staff… Che hanno contribuito al taglio di questo immenso traguardo….

  26. Anche io PASSATA al primo tentativo con 81/100. Mi sono preparata sul testo di salvatore infantino più il suo libro relativo alle domande d’esame. Sono troppo contenta

  27. Passato con 70/100 al primo tentativo! Grazie a Salvatore Invantino e al suo preparatissimo staff! Consiglio a tutti i suoi corsi! Io ho partecipato al corso full immersion di Rimini, eccezionale e utilissimo! Grazie ancora Salvatore!

    • Grande Andrea! Congratulazioni! E’stato un piacere averti a bordo.
      Aiutarvi a superare questo esame è il nostro obiettivo.

      • Modulo solo riassicurativo: esame superato! Cerchio chiuso definitivamente.
        Un caro saluto a tutti e un in bocca al lupo ai futuri candidati.
        Un ringraziamento particolare va al Dott. Infantino e ad insurance lab, per gli strumenti messi a disposizione e la presenza costante.

      • Grazie a te Davide! E’ stata una bella esperienza di studio e vacanza anche per noi. Abbiamo conosciuto gente splendida che non dimenticheremo mai.

Lascia un tuo commento (ti preghiamo di inserire nome e cognome altrimenti non potremo approvarlo)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...