Esame ISVAP 2012 sez. A e B del RUI | Il 15 Giugno la prova scritta

L’ISVAP ha reso nota oggi la data e la sede della prova scritta dell’esame per l’iscrizione al RUI sez. A e B, che come ogni anno avrà luogo a Roma, presso l’Ergife Palace Hotel, Via Aurelia n. 617/619, il giorno 15 Giugno 2012, alle ore 8,30.

Per sapere come arrivare all’Hotel Ergife di Roma cliccare qui.

L’Hotel Ergife è raggiungibile dalla Stazione Termini con la linea A della Metropolitana (direzione Battistini) fino alla fermata Cornelia e successivo proseguimento con bus urbano n. 246.

I candidati dovranno presentarsi alla prova d’esame, a pena di esclusione, con un valido documento di riconoscimento. Andrà inoltre consegnata il giorno dell’esame la marca da bollo di € 14,62 con cui si è effettuata la domanda on-line di iscrizione all’esame.

Infine vi informiamo che sono ancora aperte le iscrizioni alle nostre ultime “Giornate di simulazione” di Roma del prossimo 21 Aprile e di Bologna del 28 Aprile e al nostro corso completo di preparazione all’esame, Insurance Lab Plus.

Per iscriversi alle nostre “Giornate di simulazione dell’esame RUI” potete cliccare qui:

Modulo di iscrizione

Per iscriversi invece al nostro Corso on line Completo di Preparazione all’Esame potete cliccare qui:

Insurance Lab Plus

Di seguito il video demo del nostro corso che vi spiega come funziona e i materiali didattici esclusivi che mette a disposizione.

Scopri il canale YouTube di Insurance Lab.

Il 3 Maggio 2010 la prova scritta

L’ISVAP ha reso nota oggi la data e la sede della prova scritta dell’esame per l’iscrizione al RUI sez. A e B, che quest’anno avrà luogo a Roma, presso l’Ergife Palace Hotel, Via Aurelia n. 617/619, il giorno 3 maggio 2010, alle ore 8,30.

L’ISVAP ha inoltre pubblicato la lista dei candidati ammessi alla prova scritta che di seguito alleghiamo:

Elenco Candidati Prova Scritta RUI 2010

Il numero di candidati all’esame è quasi il 20% in più rispetto allo scorso anno (3.300 contro i 2.756 del 2009). Il maggior numero dipende dalla maggiore rigorosità e selettività dimostrata dall’ISVAP lo scorso anno soprattutto durante la prova scritta, che ha determinato un record di non ammessi, la maggior parte dei quali quest’anno riproverà l’esame.