Da oggi fino al 28 Aprile è possibile pagare il contributo di partecipazione all’Esame IVASS 2021/2022 di € 70. Qui trovi il link per il pagamento online

Dalle ore 08.00 di oggi lunedì 28 Marzo 2022 e, entro e non oltre, le ore 24.00 di giovedì 28 Aprile 2022 è possibile versare il contributo obbligatorio per la partecipazione all’esame di 70 euro mediante Pago PA:

– l’avviso è stato inviato via mail a tutti i candidati iscritti all’esame;

– Se non avete ricevuto questa e-mail, l’avviso di pagamento PagoPA precompilato è scaricabile dal sito internet https://web1.unimaticaspa.it/unipay/startPayment.jsp?tenant=ivass digitando al primo accesso con carattere minuscolo il proprio codice fiscale come username e password. Il sistema poi consentirà di creare una password personale;

– l’avviso può essere pagato presso tutti i Prestatori di Servizio di Pagamento (PSP) abilitati al servizio di PagoPA (Banche, Poste, Ricevitorie, Tabacchi) con le modalità specifiche riportate nello stesso avviso. Si ricorda di conservare la ricevuta telematica di avvenuto pagamento per ogni eventuale verifica.

L’elenco aggiornato dei PSP abilitati è disponibile sul sito internet di PagoPA S.p.A. all’indirizzo: https://www.pagopa.gov.it/it/prestatori-servizi-di-pagamento/elenco-PSPattivi/

La data, il luogo e l’orario della prova scritta saranno comunicati almeno 30 giorni prima dello svolgimento dell’esame.

Per ricevere un’e-mail di avviso sulla data e il luogo dell’esame

inserisci il tuo indirizzo e-mail qui

Se vuoi essere avvisato direttamente via cellulare con un messaggio whatsapp clicca qui

e scrivi il tuo nome e cognome

1 su 3 vuole il titolo di Agente o Broker per fare carriera in ufficio. Nel 2022 in aumento chi vuole aprire un’agenzia o una società di brokeraggio. I risultati del nostro sondaggio sull’Esame IVASS 2022

Un candidato su 2 all’esame è un subagente, solo 1 su 6 è figlio o parente di un agente. Il primo motivo per cui ci si iscrive all’esame non è più quello di aprire a breve un’agenzia, ma quello di mettersi alla prova per fare un salto di carriera all’interno dell’ufficio o giusto per avere l’abilitazione nel proprio CV. 

Si è concluso il nostro sondaggio relativo ai candidati all’esame IVASS 2022, cui ha risposto un campione pari a circa il 10% dei partecipanti all’esame, e siamo lieti di condividere con voi i risultati. Anche quest’anno abbiamo posto 3 domande: perchè fai l’esame? cosa fai? dove risiedi?

Numerose le sorprese emerse, specie se compariamo i risultati con quelli degli anni precedenti in cui abbiamo somministrato sempre lo stesso sondaggio (ad eccezione del 2019 anno in cui non abbiamo svolto il sondaggio).

QUAL E’ LA TUA MOTIVAZIONE?

Perche fai l'esame

Negli ultimi 7 anni la motivazione “Per poter fare un salto di carriera all’interno del mio ufficio” è cresciuta dal 22% al 34% e si conferma la prima. Ciò dimostra che l’esame IVASS, ad oggi unico esame ufficiale per i professionisti del settore assicurativo, è riconosciuto dal mercato come esame rigoroso e selettivo ed è considerato da tutti un banco di prova per certificare le proprie competenze soprattutto normative. Superarlo e averlo nel curriculum dimostra il possesso di una solida base di cognizioni normative e tecniche essenziali per un salto di carriera. Se a ciò uniamo il 12% di chi ha risposto “Solo per avere l’abilitazione nel mio curriculum” possiamo dire che quasi 1 su 2 fa questo esame più per mettersi alla prova che per diventare un agente o un broker.

Aumenta molto il numero di intermediari che vogliono aprire un agenzia o un’attività di brokeraggio. In particolare la motivazione “Aprire a breve una mia agenzia” è passata dal 18% nell’anno 2015 al 24% nel 2022, proprio in un momento storico particolare in cui molte Compagnie fanno recruiting per sviluppare la propria rete sul territorio anche proponendo un mandato agenziale ai migliori subagenti in tutto il territorio italiano.

In calo dal 24% al 16% i figli / parenti di agenti che vogliono rilevare l’attività dei loro genitori o parenti, in linea anche la forte contrazione del numero di agenzie in Italia per chiusura definitiva o accorpamenti di questi ultimi anni.

Stabile intorno al 6% – 7% l’intenzione di fare il broker.

COSA FAI?

Cosa fai

La percentuale di subagenti operativi che prova l’esame è cresciuta in questi anni dal 37% al 46%  e si conferma stabilmente la prima categoria di candidati all’esame.

In aumento al 22% la percentuale dei dipendenti di agenzia.

Stabile al 10% il numero dei produttori assicurativi.

Aumenta al 10% la percentuale di consulenti finanziari, dipendenti di banca, private banker e comunque di tutti quelli che provengono da altri settori a testimonianza dell’aumento dei canali di distribuzione dei prodotti assicurativi (in particolare di quello postale e bancassicurativo).

DOVE RISIEDI?

Dove risiedi

In forte crescita nel 2022 i candidati provenienti dal Sud e Centro (negli anni precedenti erano cresciuto invece molto quelli del Nord) che sono arrivati al 59% dei partecipanti.

Oggi i candidati più numerosi provengono da Lazio / Umbria / Abruzzo e Campania.

Quest’anno i candidati più numerosi sono quelli che provengono dal Nord Est (Veneto, Friuli e Trentino Alto Adige) in crescita al 16%. Al 14% quelli provenienti da Emilia Romagna / Toscana / Marche e al 14% quelli della Lombardia. Al 13% quelli del Lazio e al 12% quelli di Piemonte / Liguria / Valle d’Aosta. In calo Campania, Sicilia e Sardegna.

CONCLUSIONI

Quest’esame si conferma quindi uno step fondamentale nella carriera professionale di chi opera nel settore assicurativo da alcuni anni e sempre più spesso uno step da fare sin da subito prima di affacciarsi al nostro settore.

Esame IVASS 2022: come si prepara il modulo riassicurativo dell’esame

CHE COSA E’ UN INTERMEDIARIO RIASSICURATIVO

La riassicurazione è uno strumento di cui si servono le compagnie di assicurazione per assicurarsi a loro volta. In poche parole la riassicurazione è l’assicurazione sull’assicurazione e serve a proteggere la solvibilità delle compagnie assicuratrici e nel contempo a provvedere al reperimento di capacità supplementare per far fronte a rischi eccezionali o di particolare complessità.

L’intermediario riassicurativo agisce come intermediario tra un’impresa di assicurazioni e un riassicuratore nella stipulazione, conclusione ed esecuzione di un contratto di riassicurazione.

Si tratta quindi di una ulteriore specializzazione su un argomento molto specifico e tecnico per un intermediario assicurativo, che suggeriamo ad esempio per chi opera già in una grande società di brokeraggio e piazza grandi rischi. Si tratta inoltre di una qualifica aggiuntiva che potrebbe essere interessante da acquisire anche per capire quali sono le logiche assuntive delle Compagnie che spesso dipendendono dai trattati riassicurativi in essere.

A COSA SERVE IL MODULO RIASSICURATIVO DELL’ESAME

Il modulo riassicurativo dell’esame serve quindi per diventare intermediario riassicurativo e non, come molti pensano, per diventare broker.

Per diventare broker o agente basta fare il solo modulo assicurativo dell’esame. Invitiamo quindi chi si fosse iscritto erroneamente al modulo riassicurativo pensando fosse quello per fare il broker di scrivere all’IVASS all’indirizzo esame.intermediari@ivass.it, citando il numero identificativo, la data e l’ora dell’iscrizione che trovate sul pdf che avete ricevuto quanto avete completato l’iscrizione dell’esame, specificando l’errore e chiedendo di voler fare il solo modulo assicurativo dell’esame.

COME SI PREPARA IL MODULO RIASSICURATIVO DELL’ESAME

Visto l’argomento limitato l’IVASS formula ormai su questo modulo sempre le stesse domande. Per preparare questo modulo d’esame è quindi sufficiente studiare sul Manuale Intermediario Assicurativo e Riassicurativo della Simone (l’attuale edizione va anche bene) ed esercitarsi con le prove scritte degli anni precedenti.

Per la parte teorica suggeriamo di studiare gli ultimi 5 capitoli del manuale Intermediario Assicurativo e Riassicurativo.

Per esercitarsi trovate invece tutte le prove d’esame con le risposte esatte compresa quella del 2021 all’interno del nostro simulatore della modulo riassicurativo dell’esame che trovate qui https://www.formazione-assicurativa.it/simulatore-esame-ivass.php

Il simulatore contiene tutte le prove d’esame degli ultimi 13 anni dal 2008 al 2021 più 15 test di 20 quesiti a risposta multipla ciascuno, che coprono tutti gli argomenti del programma contenuto nel bando d’esame di quest’anno.

Se di vostro interesse, trovate qui il nostro simulatore che ha un costo di € 250 + iva (€ 305).

Corso Esame IVASS 2021 in Aula Virtuale in diretta audio-video – Marzo – Giugno 2022. Lunedì 28 Febbraio scade la promozione con sconto 15%

Visto il tutto esaurito anche per il secondo corso di preparazione,

Salvatore Infantino e Insurance Lab propongono

una 3° edizione 2022 e del corso di preparazione all’esame strutturata in 10 incontri,

sulle materie più importanti e più complesse, oggetto dell’esame IVASS.

Il corso si svolge alla presenza in diretta di Salvatore Infantino e i docenti specializzati di Insurance Lab, tramite diretta audio-video/live streaming con i Partecipanti.

Solo 5 posti

Banner 3 edizione Corso 2022

Il corso si svolge sempre di sabato con 10 lezioni di una giornata (dalle 9.00 alle 18.00) dal 12 Marzo fino al 25 Giugno 2022.

Per ciascuna lezione è prevista la somministrazione di un test di verifica delle competenze acquisite che viene inviato a ciascun partecipante, al termine della giornata.

Alla fine del corso è prevista una giornata dedicata alla simulazione della prova scritta, focalizzata esclusivamente al superamento del test (consapevoli della elevata selettività che questo tipo di prova comporta). Il test sarà analizzato e commentato dai docenti e da Salvatore Infantino insieme ai Partecipanti. Quest’ultimo incontro termina con i preziosi consigli e le strategie di Salvatore Infantino per superare l’Esame IVASS 2022.

Accesso alla piattaforma didattica di e-learning di Insurance Lab. Il corso include l’accesso da subito, già al momento dell’iscrizione, alla piattaforma didattica di e-learning di Insurance Lab dedicata all’esame IVASS. La piattaforma online di Insurance lab è uno strumento fondamentale di supporto alla didattica che viene messo a disposizione degli iscritti, senza limiti di accesso, e fino al giorno dell’esame. Nella Piattaforma dedicata di Insurance Lab, i nostri Corsisti avranno la disponibilità di:

 N. 42 Simulazioni d’esame IVASS e un Test con oltre 400 domande sul codice civile e la disciplina contrattualistica per esercitarsi online alla procedura d’esame IVASS

Tutti i test IVASS erogati negli anni passati con risposta e commento inclusi quelli del 2021

I materiali didattici utilizzati in aula ovvero le slides del docente e i test per le esercitazioni d’aula.

Le dispense di approfondimento sui singoli temi trattati a lezione

 La normativa di riferimento del bando IVASS e il glossario dei termini assicurativi

Il corso prevede il Tutoring personale di Salvatore Infantino al quale gli iscritti potranno rivolgersi per chiarimenti, approfondimenti o consigli, fino al giorno dell’esame.

Il costo dell’iscrizione comprende la consegna di una copia cartacea e gratuita dei testi più utilizzati da coloro che si preparano per l’esame IVASS, primo fra tutti:

  • Manuale di preparazione all’esame di Intermediario Assicurativo, S. Infantino, Ed. Simone, maggiormente utilizzato per la preparazione dell’esame IVASS (prezzo commerciale € 46 in omaggio con il corso)
  • Compendio Illustrato di Diritto e Tecnica Assicurativa, di Zuanon / Infantino (prezzo commerciale € 48 in omaggio con il corso)
  • Compendio di Diritto Civile per l’Esame IVASS, di Zuanon (prezzo commerciale € 35 in omaggio con il corso)
PRESENTAZIONE DEL CORSO

Insurance Lab e Salvatore Infantino, autore del manuale “Intermediario Assicurativo e Riassicurativo”, edito da Simone Edizioni Giuridiche, propongono un percorso formativo altamente qualificato articolato in  incontri in aula virtuale interattiva, in diretta video, con  i docenti specializzato dello staff di Insurance lab, di sabato intera giornata, per rispondere così alle esigenze di coloro che all’attività di preparazione dell’esame IVASS possono dedicare solo il fine settimana.

PROGRAMMA DEL CORSO

Il Corso si concentra e approfondisce le seguenti discipline indicate nel bando di esame di IVASS:

  • Diritto delle Assicurazioni
  • Disciplina della Distribuzione Assicurativa
  • Tecnica Assicurativa (caratteristiche dei contratti del Ramo Vita e del Ramo Danni)
  • Nozioni di Diritto Privato e Disciplina a Tutela del Consumatore
  • Disciplina della Previdenza Complementare
  • Nozioni di Diritto Tributario in materia assicurativa e di previdenza complementare
  • La gestione dei reclami e i sistemi alternativi di risoluzione delle controversie
  • Principi e struttura della normativa antiriciclaggio
  • La Distribuzione Assicurativa (Reg. IVASS 39 – 40 – 41/2018 – 45/2020) con tutte le novità IDD, POG e Sentenza TAR
  • Cenni ai rischi cyber e novità dei test d’esame 2021

Al termine di ogni incontro tematico verrà inviato un test di verifica delle competenze sui temi trattati, anche al fine di avvicinare il Partecipante alla particolare modalità di esame (quiz con penalizzazione) adottato dall’IVASS.

È previsto un incontro finale, sempre in diretta/live streaming, alla presenza di tutti i docenti del corso, dove verrà simulata la prova d’esame con un test a risposta multipla di 50 domande simile a quello che assegnerà la commissione d’esame. Concluderà la giornata il dott. Infantino con una presentazione focalizzata sulle strategie per affrontare al meglio la prova e superare il test d’esame IVASS.

I Partecipanti avranno accesso già al momento dell’iscrizione alla piattaforma didattica di e-learning dedicata di Insurance Lab, con dispense, test e simulazioni d’esame con correzione automatica e immediata del test. I test e le simulazioni, create dai docenti dallo staff di Insurance Lab, saranno accessibili fino al giorno dell’esame, senza alcun limite di esecuzione.

IL CORPO DOCENTE DI INSURANCE LAB

Il corso si distingue per l’elevata professionalità del corpo docente composto, oltre che dal Dott. Infantino, dai coautori del suo manuale e corpo docente che collabora con lui ormai da più di 10 anni:

  • Rita Crocitto, Docente universitaria, formatore specializzato in Diritto delle Assicurazioni;
  • Simone Ventura, Esperto del ramo Vita e Previdenza e della Distribuzione Assicurativa;
  • Marco Ferrari, Gerente RC Auto di una primaria Compagnia di Assicurazione;
  • Silvia Di Camillo, Esperta formatrice specializzata nella parte di tecnica assicurativa per il ramo danni.
CALENDARIO DEL CORSO

Le lezioni si terranno dal mese di Marzo a quello di Giugno nei giorni indicati nel programma di seguito.

Orario lezioni:

  • 09:00 – 13:00
  • 14.00 – 18.00

Calendario corso 2022 3 edizione

Tutte le lezioni in diretta previste sul calendario saranno registrate e pertanto si potrà recuperare sempre l’eventuale lezione persa e rivedere la registrazione successivamente in replica tutte le volte che si vorrà.

COSTI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE 

La quota di iscrizione è di 2.450,00 euro + IVA

La quota di iscrizione è fiscalmente deducibile al 100% (Art. 54, comma 5, del D.P.R. 22 dicembre 1986, n.917 – TUIR)

Possibilità di pagamento rateale:

Anticipo € 500 + iva da versare al momento dell’iscrizione e saldo € 1.950 + IVA possibile dopo il primo giorno di corso (dopo il 12 Marzo 2022).

Promozione per chi si iscrive entro il 28 Febbraio 2022:

Sconto del 15%, per un totale di € 2.080 + IVA

Possibilità di pagamento rateale:

Anticipo € 500 + IVA da versare al momento dell’iscrizione e saldo € 1.580 + IVA dopo il primo giorno di corso (dopo il 12 Marzo 2022).

Promozione per gli ex corsisti:

Sconto del 50% per un totale di € 1.040 + iva

Possibilità di pagamento rateale:

Anticipo € 500 + IVA da versare al momento dell’iscrizione e saldo € 540 + IVA dopo il primo giorno di corso (dopo il 12 Marzo 2022).

Termine ultimo di iscrizione: 8 Marzo 2022

 

Clicca qui di seguito per il modulo di iscrizione

Iscriviti adesso

Hai bisogno di informazioni?

ALCUNE TESTIMONIANZE DEI NOSTRI CORSISTI

Testimonianze 1Testimonianze 2Testimonianze 3

Cliccando qui trovate tutte le testimonianze di chi ha fatto il nostro corso con noi quest’anno e negli anni precedenti.

L’IVASS ha indetto il nuovo Esame 2021/2022 per Agente e Broker di Assicurazione. Iscrizioni dal 1 Febbraio. Trovi qui il bando d’esame

IVASSL’IVASS ha pubblicato stamattina il bando di esame per il 2021/2022.

Potete cliccare di seguito per scaricare il bando con il programma d’esame:

BANDO D’ESAME: PROVVEDIMENTO N. 116 DEL 15 DICEMBRE 2021

Sarà possibile iscriversi all’esame a partire dalle ore 12.00 di martedì 1 Febbraio 2022 e fino alle ore 12.00 di giovedì 3 Marzo 2022. Il periodo per potersi iscrivere è quest’anno molto breve. Ci sarà solo 1 mese di tempo e poi l’IVASS non accetterà più candidature all’esame. Ciò per conoscere con largo anticipo l’effettivo numero dei partecipanti e pianificare con maggiore efficienza l’organizzazione logistica.

L’iscrizione dovrà avvenire on line sul sito dell’IVASS www.ivass.it dove dal giorno 1 Febbraio p.v. sarà disponibile l’applicazione informatica per effettuare la domanda di partecipazione alla prova scritta. Al termine della procedura di presentazione della domanda, l’applicazione informatica attribuirà alla domanda stessa un numero identificativo univoco del candidato.

Sarà necessario acquistare una marca da bollo da € 16,00 prima di compilare la domanda; la stessa marca non dovrà essere consegnata il giorno della prova, ma dovrà essere conservata per 3 anni.

Per poter partecipare all’esame il candidato è tenuto ad effettuare inoltre il pagamento di un contributo di euro 70 a partire dalle ore 08.00 di lunedì 28 Marzo 2022 e, entro e non oltre, le ore 24.00 di giovedì 28 Aprile 2022.

Il pagamento andrà effettuato mediante accesso al sistema PagoPA, avuto presente quanto segue:
– l’avviso di pagamento PagoPA precompilato è scaricabile dal sito internet https://web1.unimaticaspa.it/unipay/startPayment.jsp?tenant=ivass digitando al primo accesso con carattere minuscolo il proprio codice fiscale come username e password. Il sistema poi consentirà di creare una password personale;
– l’avviso può essere pagato presso tutti i Prestatori di Servizio di Pagamento (PSP) abilitati al servizio di PagoPA con le modalità specifiche riportate nello stesso avviso. Si ricorda di conservare la ricevuta telematica di avvenuto pagamento per ogni eventuale verifica.

L’elenco aggiornato dei PSP abilitati è disponibile sul sito internet di PagoPA S.p.A. all’indirizzo: https://www.pagopa.gov.it/it/prestatori-servizi-di-pagamento/elenco-PSPattivi/

La data, il luogo e l’orario della prova scritta saranno comunicati almeno 30 giorni prima dello svolgimento dell’esame.

Per ricevere un’e-mail di avviso sulla data e il luogo dell’esame vi invitiamo a iscrivervi sul nostro sito, lasciando la vostra e-mail di riferimento nell’apposito riquadro qui a destra (quasi 7.500 persone ormai seguono il nostro sito!).

Ricordiamo a tutti gli intermediari che vogliono sostenere l’esame che:

– sono stati eliminati tutti i titoli equipollenti che consentivano in precedenza l’accesso alla professione di agente o broker evitando la prova di idoneità;

– l’esame consisterà soltanto in una prova scritta e si intenderà superato se si raggiunge un punteggio di almeno 60 centesimi.

Come ogni anno, suggeriamo a tutti gli intermediari iscritti alla sez. E e ai non iscritti ad alcuna sezione di provare comunque a sostenere l’esame. Il superamento della prova di idoneità è infatti un requisito di professionalità che rimane a vita e che non ha scadenza. Si potrà rimanere in sez. E anche dopo aver superato l’esame e ci si potrà iscrivere nella sez. A o B anche in un momento successivo (appena ad esempio sarà possibile ottenere un mandato agenziale o si decida di avviare l’attività di broker assicurativo), senza dover risostenere l’esame.

Per chi volesse prepararsi con il nostro supporto vi ricordiamo il nostro corso che per chi si iscrive in questi giorni è in PROMOZIONE A PREZZO SCONTATO DEL 15%.

📣 Esame IVASS 2022

Agenti e Broker di Assicurazione

Preparalo con il Corso di Salvatore Infantino

Per info e iscrizioni clicca sull’immagine di seguito

Banner 2022

 

L’IVASS rettifica il risultato della prova d’idoneità per l’iscrizione al Rui del 5 e del 7 Ottobre. Le risposte esatte indicate dall’IVASS su 2 quesiti erano errate

L’Ivass ha rettificato venerdì scorso i risultati delle prove di idoneità per l’iscrizione nel Rui dello scorso mese di ottobre, comunicando ad alcuni candidati il superamento dell’esame, nonostante l’iniziale bocciatura. L’Istituto di vigilanza, in due prove, quella del 5 e quella del 7 ha annullato i seguenti quesiti sull’applicazione della regola proporzionale in caso di danno totale:

Prova del 5 Ottobre 2021

  • Un appartamento del valore di 200.000 euro viene assicurato contro l’incendio per un valore indicato in polizza di 100.000 euro nella formula a valore intero; in caso di incendio totale l’assicurato verrà indennizzato per un importo pari a:

A) 100.000 euro

B) 200.000 euro

C) 50.000 euro

Prova del 7 Ottobre 2021

  • Un appartamento del valore di 400.000 euro viene assicurato contro l’incendio per un valore indicato in polizza di 200.000 euro nella formula a valore intero; in caso d’incendio totale l’assicurato verrà indennizzato per un importo pari a:

A) 100.000 euro

B) 200.000 euro

C) 400.000 euro

Di seguito trovate l’avviso ufficiale dell’IVASS che potete scaricare qui.

I candidati che hanno sostenuto la prova il 5 e il 7 ottobre possono verificare i nuovi esiti
della propria prova accedendo al link dell’applicazione IVASS
https://servizi.ivass.it/applicazioneConcorsi/elencoConcorsi.do con le credenziali fornite al
momento dell’iscrizione.
Coloro che, avendo sostenuto la prova in quei giorni, l’hanno già superata e sono già in
possesso dell’attestato di idoneità possono, se interessati, scaricare dalla pagina personale
l’attestato di idoneità aggiornato con la nuova votazione, che annulla e sostituisce quello
precedentemente reso disponibile.

Tra qualche giorno il nuovo bando d’esame 2022. Aperte le iscrizioni al Corso RUI online di preparazione all’Esame IVASS Agenti e Broker. Approfitta dell’offerta con sconto 15%! 

Salvatore Infantino e Insurance Lab sono lieti di presentare

il nuovo Corso per l’Esame IVASS 2022 Agenti e Broker

Banner 2022

Il corso di sviluppa attraverso 9 lezioni online con docenti specializzati su ogni argomento ed è strutturato sulle materie, più importanti e complesse, oggetto dell’esame IVASS.

Il corso si svolge sempre di sabato con lezioni di una giornata (dalle 9.00 alle 18.00) dal 12 Febbraio fino al 7 Maggio 2022.

Per ciascuna lezione è prevista la somministrazione di un test di verifica delle competenze acquisite che viene inviato a ciascun partecipante, al termine della giornata.

Alla fine del corso è prevista una giornata dedicata alla simulazione della prova scritta, focalizzata esclusivamente al superamento del test (consapevoli della elevata selettività che questo tipo di prova comporta). Il test sarà analizzato e commentato dai docenti e da Salvatore Infantino insieme ai Partecipanti. Quest’ultimo incontro termina con i preziosi consigli e le strategie di Salvatore Infantino per superare l’Esame IVASS 2022.

Accesso alla piattaforma didattica di e-learning di Insurance Lab. Il corso include l’accesso da subito, già al momento dell’iscrizione, alla piattaforma didattica di e-learning di Insurance Lab dedicata all’esame IVASS. La piattaforma online di Insurance lab è uno strumento fondamentale di supporto alla didattica che viene messo a disposizione degli iscritti, senza limiti di accesso, e fino al giorno dell’esame. Nella Piattaforma dedicata di Insurance Lab, i nostri Corsisti avranno la disponibilità di:

 N. 42 Simulazioni d’esame IVASS e un Test con oltre 400 domande sul codice civile e la disciplina contrattualistica per esercitarsi online alla procedura d’esame IVASS

Tutti i test IVASS erogati negli anni passati con risposta e commento inclusi quelli del 2021

I materiali didattici utilizzati in aula ovvero le slides del docente e i test per le esercitazioni d’aula.

Le dispense di approfondimento sui singoli temi trattati a lezione

 La normativa di riferimento del bando IVASS e il glossario dei termini assicurativi

Il corso prevede il Tutoring personale di Salvatore Infantino al quale gli iscritti potranno rivolgersi per chiarimenti, approfondimenti o consigli, fino al giorno dell’esame.

Il costo dell’iscrizione comprende la consegna di una copia cartacea e gratuita dei testi più utilizzati da coloro che si preparano per l’esame IVASS, primo fra tutti:

  • Manuale di preparazione all’esame di Intermediario Assicurativo, S. Infantino, Ed. Simone, maggiormente utilizzato per la preparazione dell’esame IVASS (prezzo commerciale € 46 in omaggio con il corso)
  • Compendio Illustrato di Diritto e Tecnica Assicurativa, di Zuanon / Infantino (prezzo commerciale € 48 in omaggio con il corso)
  • Compendio di Diritto Civile per l’Esame IVASS, di Zuanon (prezzo commerciale € 35 in omaggio con il corso)
PRESENTAZIONE DEL CORSO

Insurance Lab e Salvatore Infantino, autore del manuale “Intermediario Assicurativo e Riassicurativo”, edito da Simone Edizioni Giuridiche, propongono un percorso formativo altamente qualificato articolato in 9 incontri in aula virtuale interattiva, in diretta video, con  i docenti specializzato dello staff di Insurance lab, di sabato intera giornata, per rispondere così alle esigenze di coloro che all’attività di preparazione dell’esame IVASS possono dedicare solo il fine settimana.

PROGRAMMA DEL CORSO

Il Corso si concentra e approfondisce le seguenti discipline indicate nel bando di esame di IVASS:

  • Diritto delle Assicurazioni
  • Disciplina della Distribuzione Assicurativa
  • Tecnica Assicurativa (caratteristiche dei contratti del Ramo Vita e del Ramo Danni)
  • Nozioni di Diritto Privato e Disciplina a Tutela del Consumatore
  • Disciplina della Previdenza Complementare
  • Nozioni di Diritto Tributario in materia assicurativa e di previdenza complementare
  • La gestione dei reclami e i sistemi alternativi di risoluzione delle controversie
  • Principi e struttura della normativa antiriciclaggio
  • La Distribuzione Assicurativa (Reg. IVASS 39 – 40 – 41/2018 – 45/2020) con tutte le novità IDD, POG e Sentenza TAR
  • Cenni ai rischi cyber e novità dei test d’esame 2021

Al termine di ogni incontro tematico verrà inviato un test di verifica delle competenze sui temi trattati, anche al fine di avvicinare il Partecipante alla particolare modalità di esame (quiz con penalizzazione) adottato dall’IVASS.

È previsto un incontro finale, sempre in diretta/live streaming, alla presenza di tutti i docenti del corso, dove verrà simulata la prova d’esame con un test a risposta multipla di 50 domande simile a quello che assegnerà la commissione d’esame. Concluderà la giornata il dott. Infantino con una presentazione focalizzata sulle strategie per affrontare al meglio la prova e superare il test d’esame IVASS.

I Partecipanti avranno accesso già al momento dell’iscrizione alla piattaforma didattica di e-learning dedicata di Insurance Lab, con dispense, test e simulazioni d’esame con correzione automatica e immediata del test. I test e le simulazioni, create dai docenti dallo staff di Insurance Lab, saranno accessibili fino al giorno dell’esame, senza alcun limite di esecuzione.

IL CORPO DOCENTE DI INSURANCE LAB

Il corso si distingue per l’elevata professionalità del corpo docente composto, oltre che dal Dott. Infantino, dai coautori del suo manuale e corpo docente che collabora con lui ormai da più di 10 anni:

  • Rita Crocitto, Docente universitaria, formatore specializzato in Diritto delle Assicurazioni;
  • Simone Ventura, Esperto del ramo Vita e Previdenza e della Distribuzione Assicurativa;
  • Marco FerrariGerente RC Auto di una primaria Compagnia di Assicurazione;
  • Silvia Di Camillo, Esperta formatrice specializzata nella parte di tecnica assicurativa per il ramo danni.
CALENDARIO DEL CORSO

Le lezioni si terranno dal mese di Febbraio a quello di Maggio nei giorni indicati nel programma di seguito.

Orario lezioni:

  • 09:00 – 13:00
  • 14.00 – 18.00

Calendario corso 2022

 COSTI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE 

La quota di iscrizione è di 2.450,00 euro + IVA

La quota di iscrizione è fiscalmente deducibile al 100% (Art. 54, comma 5, del D.P.R. 22 dicembre 1986, n.917 – TUIR)

Possibilità di pagamento rateale:

Anticipo € 500 + iva da versare al momento dell’iscrizione e saldo € 1.950 + IVA possibile dopo il primo giorno di corso (dopo il 14 Febbraio 2022)

Promozione per chi si iscrive entro il 15 Gennaio 2022:

Sconto del 15%, per un totale di € 2.080 + IVA

Possibilità di pagamento rateale:

Anticipo € 500 + IVA da versare al momento dell’iscrizione e saldo € 1.580 + IVA dopo il primo giorno di corso (dopo il 14 Febbraio 2022).

Promozione per gli ex corsisti:

Sconto del 50% per un totale di € 1.040 + iva

Possibilità di pagamento rateale:

Anticipo € 500 + IVA da versare al momento dell’iscrizione e saldo € 580 + IVA dopo il primo giorno di corso (dopo il 14 Febbraio 2022).

Termine ultimo di iscrizione: 10 Febbraio 2022

 

Clicca qui di seguito per il modulo di iscrizione

Iscriviti adesso

Hai bisogno di informazioni?

ALCUNE TESTIMONIANZE DEI NOSTRI CORSISTI

Testimonianze 1Testimonianze 2Testimonianze 3

Cliccando qui trovate tutte le testimonianze di chi ha fatto il nostro corso con noi quest’anno e negli anni precedenti.

Cosa fare una volta superato l’Esame IVASS 2021

Bussola

In queste ore stiamo ricevendo tantissime richieste di chiarimento da parte dei candidati all’esame che hanno superato la prova scritta del 4 – 8 Ottobre e ottenuto così l’idoneità all’iscrizione alle sez. A e B del RUI. Di seguito riassumiamo i nostri suggerimenti per orientarsi:

COME SCARICARE L’ATTESTO DI SUPERAMENTO DELL’ESAME

Accedendo qui alla vostra area riservata:

https://servizi.ivass.it/applicazioneConcorsi/inizio.do

trovate un attestato di superamento dell’esame che suggeriamo di scaricare. L’area riservata sarà infatti accessibile per poche settimane, dopo di che verrà chiusa e non sarà più possibile riaccedere. Suggeriamo quindi in generale di scaricare tutta la documentazione del vostro esame appena possibile e soprattutto il vostro attestato!

COME ISCRIVERSI ADESSO IN SEZ. A / B DEL RUI

Vi ricordiamo che il superamento dell’esame è un requisito di professionalità che permane nel tempo e non ha scadenza. Si manterrà quindi il requisito sempre anche se non ci si iscrive subito alle sez. A e B del RUI.

E’ quindi possibile rimanere in sez. E o non iscriversi subito al RUI ed iscriversi in sez. A o B anche in un secondo tempo (non appena si vorrà cominciare ad esercitare l’attività di agente o broker).

Vi ricordiamo inoltre che per iscriversi in sez. A dovrete cancellarvi dalla sez. E. Pertanto suggeriamo di fare il passaggio di sezione solo se necessario (e quindi se volete intraprendere l’attività di broker o una Compagnia vuole darvi un mandato agenziale).

Nel caso invece in cui si volesse procedere subito all’iscrizione in sez. A e B del RUI occorre presentare all’IVASS domanda di iscrizione mediante l’utilizzo del modello elettronico PDF, che dovrà essere scaricato con Internet Explorer, compilato offline, firmato digitalmente e inviato come allegato via PEC esclusivamente all’indirizzo istanze.rui@pec.ivass.it. Nella domanda di iscrizione è necessario attestare di essere in regola con il pagamento dell’imposta di bollo e l’avvenuto versamento della tassa di concessione governativa di € 168,00 solo in caso di prima iscrizione al RUI mediante bollettino di conto corrente postale n. 8003, intestato a “Agenzia delle entrate – Centro Operativo di Pescara – Tasse Concessioni Governative” con causale “Tassa iscrizione nel Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi” Art. 109 D. Lgs. 7 settembre 2005, n. 209 e Regolamento IVASS 16/10/06, n. 5. Questa tassa non va pagata se si è già iscritti al RUI e si fa il passaggio da una sezione ad un’altra dello stesso.

L’iscrizione nella sez. A o B del RUI avverrà entro massimo 90 giorni, dopo di che sarà possibile operare come agente o broker.

Nel caso di passaggio dalla sezione E alla sezione A o B del RUI alla domanda va allegata la comunicazione di interruzione del rapporto di collaborazione effettuata dall’intermediario per il quale è stata svolta l’attività, ovvero, in mancanza, la dichiarazione di cessazione del rapporto di collaborazione, resa dal collaboratore.

Ricordiamo che la persona fisica è iscritta come operativa se dichiara di aver stipulato il contratto di assicurazione della responsabilità civile e ha in corso almeno un incarico di distribuzione. Finché la dichiarazione non viene resa e non viene comunicata la sottoscrizione di un accordo distributivo, la persona fisica è iscritta come non operativa, con la conseguenza che gli eventuali collaboratori non saranno pubblicati nel Registro Pubblico.

In caso di temporanea inoperatività, la ripresa dell’attività è subordinata:
– al possesso della polizza di assicurazione della responsabilità civile, che deve avere decorrenza dalla data di avvio dell’operatività;
– alla presenza di uno o più incarichi di distribuzione;
– al conseguimento dell’aggiornamento professionale.

COME TROVARE UN MANDATO AGENZIALE

Molti ci chiedono qualche consiglio su come ottenere un mandato agenziale o comunque trovare nuove collaborazioni.

Per venire incontro a questo tipo di richiesta è attivo da più di 4 anni il nostro Portale dedicato a chi cerca e offre lavoro nel mondo delle Assicurazioni: IO Assicuro.it

Sul nostro portale pubblichiamo periodicamente le migliori offerte di lavoro di Compagnie e società di selezione del personale specializzate nel settore assicurativo. Cliccando qui potete vedere ad esempio le offerte di lavoro di Ottobre.

E’ inoltre presente una bacheca per pubblicare gratuitamente i vostri annunci, ma soprattutto è possibile caricare il vostro curriculum sul nostro Database dei Curriculum Assicurativi.

Si tratta di un Database simile a quello di Monster, ma specifico per gli intermediari assicurativi (è possibile inserire il proprio mix di portafoglio, se siete anche promotori finanziari, se avete ottenuto l’idoneità alle sez. A e B del RUI e tante altre informazioni essenziali per un intermediario assicurativo). Il database è consultabile da Compagnie, broker, agenti e società di selezione che possono così velocemente selezionare i migliori curricula ed è ormai arrivato quasi a 4.800 curricula caricati.

Invitiamo pertanto tutti a non perdere questa occasione unica e inserire il proprio curriculum cliccando qui. Bastano pochissimi minuti!

AVERE NEL CURRICULUM ANCHE ALTRE ABILITAZIONI

Per chi volesse continuare a studiare ed acquisire nuove abilitazioni professionali compatibili con quella di agente e broker ricordiamo i nostri due siti:

www.esameoam.it il nostro blog dedicato all’esame per Agenti e Mediatori Creditizi.

www.esameocf.it il nostro blog dedicato all’esame per Consulente Finanziario (ex Promotore Finanziario).

In particolare vi informiamo che chi si iscrive alla sez. A del RUI come Agente di Assicurazione potrà iscriversi anche all’albo unico dei Consulenti Finanziari con una prova valutativa semplificata che prevede meno domande e meno argomenti d’esame.

MANTENERSI SEMPRE AGGIORNATI SU COSA SUCCEDE NEL SETTORE ASSICURATIVO

Un invito che vi facciamo è quello di continuare a mantenervi aggiornati sulle ultime news e sui frequenti cambiamenti della normativa del settore.

In tal senso abbiamo attivato tantissimi strumenti per mantenersi sempre informati su tutte le novità che riguardano la vostre professione, sfruttando tutti i principali social network. Anzitutto potete seguire direttamente il dott. Infantino su Twitter o su Linkedin.

Inoltre non perdetevi il nostro Gruppo Linkedin “Intermediario Assicurativo”, un Forum con oltre 17.000 iscritti e centinaia di commenti ogni settimana. Ogni giorno trovate in anteprima tutte le più importanti news assicurative commentate dagli esperti del settore. Si tratta di un modo formidabile per tenersi aggiornati, stare in contatto con i vostri colleghi e partecipare ai dibattiti più interessanti del settore. Del gruppo fanno parte non soltanto intermediari, ma anche responsabili tecnici e direttori commerciali di Compagnie, recruiter specializzati nel settore assicurativo, giornalisti di settore, rappresentanti delle associazioni dei consumatori e presidenti delle principali associazioni di categoria.

Inoltre per chi vuole seguirci su Facebook la nostra pagina è: www.facebook.com/InsuranceLab e per essere sempre aggiornati sulle news del settore assicurativo www.facebook.com/IOAssicuro

Infine invitiamo tutti coloro che vogliono continuare ad approfondire la tecnica assicurativa, il risk management, la tecnica commerciale e il marketing a non perdersi la nostra: Libreria Assicurativa. Sul sito www.libreria-assicurativa.it  troverete anche il tweetbook gratuito di Salvatore Infantino: Consigli per un Giovane Assicuratore.

UTILIZZO DELLO STUDIO FATTO PER L’ESAME AI FINI DELL’AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IVASS

Chi ha superato la prova di idoneità per l’iscrizione nelle sezioni A e B del RUI potrà invece iscriversi per la prima volta in sez. E del RUI senza dover svolgere il corso obbligatorio iniziale di 60 ore.

Purtroppo il superamento dell’esame non è riconosciuto dall’IVASS come aggiornamento professionale e pertanto per tutti coloro che sono iscritti già al RUI è obbligatorio svolgere 30 ore di formazione in aula o online entro il 31/12/2021.

Abbiamo avviato già da alcuni anni una collaborazione con una primaria società di formazione assicurativa, la Atoma, per offrire a tutti coloro che ci seguono il Corso a distanza di 15 o 30 ore valido ai fini dell’Aggiornamento Professionale Obbligatorio annuale ad un prezzo imbattibile di € 40 + iva per le 15 ore e € 60 + iva per le 30 ore.

Chi volesse usufruire di questa offerta può cliccare sull’immagine di seguito:

Corsi Atoma

DATA ESAME IVASS 2022

Entro la fine di dicembre verrà indetto dall’IVASS il nuovo bando d’esame per il prossimo anno.

Invitiamo tutti i futuri candidati a registrarsi sul nostro sito, lasciando il proprio indirizzo e-mail nell’apposito spazio che trovate qui in alto a destra sul nostro sito.

Provvederemo ad avvisarvi via e-mail non appena il nuovo bando sarà pubblicato e sarà possibile presentare la domanda di ammissione all’Esame IVASS 2021/2022.

Per informazioni sui nostri prossimi corsi online 2022 potete cliccare qui:

www.formazione-assicurativa.it

o contattarci all’indirizzo e-mail info@insurancelab.it o al  392 93 23 267 (anche Whatsapp).

A tutti quelli che sono riusciti a superare l’esame di quest’anno vanno i nostri migliori auguri e un ultimo consiglio per le nuove sfide che verranno

“SII SEMPRE UN PARAMETRO DI QUALITA’. MOLTA GENTE NON E’ ABITUATA ALL’ECCELLENZA”.

– STEVE JOBS

Clp-frrXIAAodzW

Pubblicati gli esiti dell’Esame IVASS del 4 – 8 Ottobre 2021. Tasso dei promossi al 20,6%, 1 su 5 dei presenti (nel 2020 era stato uguale 20,5%)

L’IVASS ha appena comunicato sul suo sito gli esiti della prova scritta dell’esame per l’iscrizione alle sez. A e B del RUI dello scorso 4 – 8 Ottobre 2021.

Qui potete scaricare il comunicato ufficiale.

Per visualizzare il proprio voto è necessario andare al link indicato di seguito e utilizzare le credenziali (indirizzo mail e password) ricevute al momento dell’iscrizione alla prova di idoneità:

https://servizi.ivass.it/applicazioneConcorsi/inizio.do

Il voto è espresso in 100esimi. Ogni risposta esatte è stata conteggiato con 2 punti, ogni risposta errata – 1 punto e 0 punti per ogni risposta non data. Ricordiamo che il minimo per superare l’esame è un punteggio di 60 centesimi.

Con l’occasione l’IVASS ha reso noto i dati ufficiali di sintesi relativi alla prova di idoneità dello scorso 4 – 8 Ottobre per l’iscrizione alle sez. A e B del nel RUI.

Esiti esame 2021

Il numero totale dei candidati iscritti all’esame di quest’anno è stato di 5.005 (in crescita rispetto al 2020 in cui si erano iscritte 3.601 persone).

Solo il 60% degli iscritti ha partecipato e cioè solo 3.005 persone si sono presentate a Roma per partecipare effettivamente alla prova (anche nel 2020 solo il 54% aveva partecipato, ma comunque è un dato superiore al 2019 in cui il tasso di partecipazione era stato un po più alto, il 57%).

I promossi alla prova scritta sono stati il 20,6% dei partecipanti effettivi presenti all’esame (nel 2020 erano stati il 20,5%, nel 2019 sono stati il 43,9%, nel 2018 il 32,8%, 2017 sono stati il 25% e nel 2016 il 19%).

Di seguito il comunicato con gli esiti dello scorso anno per una veloce comparazione.

Facciamo i nostri migliori auguri a tutti quelli che hanno superato l’esame.

Esame IVASS 2021 Agenti e Broker: Quando e dove saranno pubblicati i risultati della prova?

Probabilmente già tra 8 giorni da oggi, giornata di conclusione di tutte le prove d’esame. Ecco perchè. Di seguito una tabella con i giorni che sono stati necessari all’IVASS per pubblicare gli esiti negli anni scorsi.

Se volete essere subito avvisati non appena l’IVASS pubblicherà gli esiti registratevi nel box qui a destra, lasciando il vostro indirizzo e-mail.

Vi indicheremo anche il link dove sarà possibile accedere alle vostre aree riservate per visualizzare i vostri questioanri d’esame, il foglio risposte e l’esito finale dell’esame.

Date pubblicazione esiti